18 ottobre 2014

The Peace Within - Seminario Avanzato di Kundalini Yoga


Le tue azioni, parole e pensieri sono la chiave per un futuro di pace, per te e per il mondo.

La tua anima si proietta tramite il tuo campo magnetico, che se è forte, filtra automaticamente le influenze negative ed entra in risonanza con l'energia del campo magnetico dell'Infinito.

In questo seminario, rivolto ai già praticanti di Kundalini Yoga, potrai manifestare la pace che è sempre nel tuo cuore, grazie ad intense tecniche, alla respirazione profonda, alle sillabe sacre dei Mantra e al profondo rilassamento. 

10 ottobre 2014

Occhi negli Occhi con il Maestro

"Sto camminando il mio ultimo miglio", disse Yogi Bhajan. "Presto sarà tempo per me di lasciare il corpo fisico"

C'erano venticinque di noi insegnanti di Kundalini Yoga seduti sul prato vicino alla sua cabina, sotto il caldo sole estivo di Mendocino, in California, in una delle primissime celebrazioni del Solstizio d'estate della 3HO.

"Non siate tristi che io vi lascio. Io sono sempre con voi. Si può parlare con me in qualsiasi momento. Non hai bisogno il mio corpo fisico. Conoscete quella foto ? Mettete quella foto di fronte a voi, guardate occhi negli occhi, e meditate. Cantate il lungo Sat Nam. Guru Nanak sarà con voi. Io sarò con voi. Ad ogni domanda sarà immediatamente risposto. Nessun problema. Puoi essere con me in qualsiasi momento"

09 ottobre 2014

I Dieci Aspetti di un Buon Canto: come potenziare la tua esperienza personale del suono e dei mantra

1. SOSPENDI IL GIUDIZIO. Libera in maniera consapevole il brusio del tuo critico interiore e lascialo andare. Anche se può sembrare strano sentire la propria voce, lascia andare la riluttanza ad aprire la bocca e la paura di fare uscire il suono.

2. RILASSATI. Rilassa ogni parte del corpo, giù fino a ogni cellula. Mentre canti, senti le tensioni del corpo. Lascia che escano con il respiro. Mantieni una asana aggraziata, una postura perfetta. Sii tranquillo.

3. RESPIRA. La base di un buon canto è un respiro pieno e profondo dal pavimento pelvico e dalla pancia. Il respiro sostiene la voce e l’energia al fine di produrre un canto rilassato. Coltiva una respirazione lunga, profonda e piena, adesso e per sempre.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...