Astrologia Vedica con Deva Kaur - Previsioni Settimanali dal 1 al 7 Mag 2017


I segni zodiacali, i pianeti e le dimore lunari indicano la direzione in cui le forze della natura si stanno muovendo. Il modo migliore per utilizzare queste forze è cominciare a conoscerle, esse ci conducono in aree di riflessione interiore come nessun altro sistema di simboli è in grado di fare.


Banner Centro Yoga & Massaggi Sat Nam
Conoscere e saper interpretare i simboli celesti, ci insegna come meglio utilizzare le “correnti energetiche” che si muovono nel cielo del sistema solare a cui apparteniamo. Le dimore lunari sono una parte molto importante dell’astrologia vedica e godono di grande importanza presso gli astrologi indiani. Il mito narra che Chandra (Luna), di sesso maschile secondo i Veda, si sposta nel cielo e va in visita alle sue 27 mogli, le dimore lunari, appunto.

Ogni moglie possiede differenti qualità e Chandra ne rispecchia le caratteristiche e le invia, con i suoi raggi, sulla terra. La conoscenza della natura di ogni dimora ci suggerisce validi strumenti per comprendere le qualità con cui ci agganciamo alla ruota del tempo.

Previsioni Settimanali dal 1 al 7 Mag 2017

La Luna di questo inizio settimana è nel segno del suo domicilio: il Cancro. Venere è rientrata nel segno Ariete, Giove è nel suo moto retrogrado in Bilancia e il Nodo lunare nord è nel segno Leone. La dimora lunare di inizio è ASHLESHA. Il simbolo: il serpente avvolto a spirale. Colori favorevoli: rosso e nero.

Tendenza alla reattività che potrebbe causare ritorsioni. Intolleranza verso le critiche. Condizionamento emotivo legato alla sicurezza e alla continuità. Il livello di esperienza nelle difficoltà, nelle situazioni che “mettono alle strette”,  può trasformarsi in “divina sapienza”. Buona capacità di osservazione, forte intuito.

Chi nasce con la Luna in questa dimora dovrà essere molto prudente ed evitare di interferire nelle questioni affinché le situazioni siano volte a proprio favore e avere la capacità di ascoltare i segnali che dicono di fermarsi e porre fine alle interferenze. Possibili interessi per medicina o erbe curative.

La divinità della dimora è NAGA: il dio che ha forma di serpente, cobra in particolare, divinità tutelare. Naga indica svariate energie divine che rappresentano l’eternità e la materialità, vita e morte, il tempo e il “fuori dal tempo”. Il serpente è collegato a varie divinità tra cui Indra che cavalca l’elefante Naghendra signore dei serpenti.

Tra le energie divine che si manifestano come serpente ci sono: Ananta, l’infinito, il serpente che fluttua nelle acque della creazione; Kama, il desiderio che rende vulnerabili coloro che ricercano la spiritualità; Kundalini, energia sessuale che giace nel muladhara chakra (1° chakra) e svariate altre energie che sono rappresentate sotto forma di serpente insieme a divinità quali Ganesh, Shiva. C’è anche una classe di semidei, i Nagas, che vivono sottoterra e proteggono la terra stessa.

L’albero sacro alla dimora è il Mesua ferrea, anche conosciuto come castagno rosa. I fiori, foglie e corteccia sono usati per produrre i bastoncini d’incenso NAG CHAMPA.

(Per un'ampia selezione di libri sull'Astrologia Karmica clicca qui)

Gioielli con l'Anima
Ariete: dovrai fare qualche sforzo in più perché non parti con il piede giusto. Luna in aspetto di quadratura. Sei irrequieto è vuoi scuotere le persone che ti circondano e mezza e le tiri fuori dal loro letargo. A casa è in ambienti abituali non sei disponibile ad accettare vecchie situazioni. Nuovi amici ti procurano occasioni per uscire dal solito scenario. Da martedì tutto cambia a tuo favore. Bene l'amore questo è un momento magico, ti senti forte che tu sia in coppia o single, starai molto bene. Emozioni nuove ti attendono.

Toro: senti che c'è qualcosa che ti sta isolando, alcune relazioni potrebbero disgregarsi nonostante i tuoi sforzi. Forse inconsciamente mandi agli altri messaggi che li allontanano. Non prendere decisioni in base a ciò che senti ora. In realtà sei alla ricerca di uno spirito di autenticità in tutto ciò che fai e dici. Prepara il tuo terreno per aprirti a un amore senza egoismi. Rivedi con nuovo sguardo un avvenimento del passato, sgombera il campo e preparati al nuovo.

Gemelli: facile fluire di energie che ti permettono di agire in modo efficace più del solito e di prendere iniziative che richiedono sicurezza di sé. Fai qualche sforzo per una programmazione accurata e qualsiasi iniziativa tu prenda andrà esattamente come vuoi tu. Senti un forte bisogno di realizzare qualcosa nel senso più ampio del termine. In amore accadono piacevoli eventi e, per chi è single, incontri imprevisti che fanno nascere simpatie e intese. Presto troverai quello che cerchi da tempo.

Cancro: inizio di settimana con sentimenti ed emozioni più intensi del solito. Percepisci tutto in modo potente e di certo non prendi alla leggera i sentimenti tuoi e quelli degli altri. Le relazioni possono arricchirsi. Se riesci a prendere le giuste iniziative, nel corso della settimana, potrebbe prepararsi un'esperienza molto ricca e gratificante e imparerai molte cose sui tuoi sentimenti in coppia. Non perdere di obiettività in una discussione che intende solo ampliare il senso della prospettiva.

Banner Centro Yoga & Massaggi Sat Nam
Leone: le tue azioni ora devono essere improntate a un gran senso di correttezza, etica professionale e integrità morale. Solo in tal modo gli altri riconosceranno il tuo valore, la tua autenticità e ti daranno fiducia. È anche il momento adatto per accostarti alle persone con cui non vai d'accordo e vedere di sistemare le cose. Se sei coinvolto in una controversia legale è il momento, questa settimana, di sciogliere alcuni nodi. Molto bene in amore grazie al ritorno di Venere in aspetto di trigono.

Vergine: fai programmi sulla tua attività di studio, professionale o lavorativa. Valuta ciò che hai fatto fino ad ora e metti in atto, se è necessario, tutti i cambiamenti che possono essere adatti alla tua personalità. Il compito non è facile ma ora non puoi permetterti di esitare perché devi avviare il raccolto nel migliore dei modi per poi investirlo al meglio. Il tuo ruolo nella relazione di coppia, ora, è quello di essere disponibile ad ascoltare le necessità del partner. Non sottrarti.

Bilancia: hai la forza di attrarre le cose o le persone verso di te. Una parte della tua attività professionale richiede un'ottima comunicazione con il mondo esterno. Lunedì non sarà una giornata facile, prenditela comoda ma, da martedì dovrai impegnarti al massimo delle tue capacità. Avrai a che fare con qualcuno che potrebbe essere poco consapevole dei tuoi bisogni e comportarsi in modo egoistico. Proteggiti. Marte, dal segno amico Gemelli ti farà fare le mosse giuste.

Scorpione: buon inizio con una Luna a tuo favore. Puoi fare qualcosa di buono lunedì. Poi tutto rallenta e ti sarà richiesto di essere paziente più del solito. Le preoccupazioni emotive occupano un posto preponderante nella tua vita. Non reprimere le tue emozioni, piuttosto cerca di esaminarle e fai il meglio che puoi per evitare esplosioni di qualche sentimento represso. La tattica del far finta che va tutto bene non funziona perché manderai dei sottili segnali di disagio e chi ti vuole bene, chi vive con te, se ne accorgerà. Meglio essere chiari. Nel lavoro, a partire da giovedì ci sarà un bel colpo di acceleratore e segnerai punti a favore.
Gioielli con l'Anima >>

Sagittario: il tuo desiderio più grande è di stimolare la mente attraverso i contatti con gli altri. Li cercherai per conoscere il loro punto di vista e darai molto valore a quanto ti diranno siano essi amici o esperti in qualche ramo di tuo interesse. È anche il momento giusto per iniziare a studiare qualcosa di nuovo. La mente è chiara e cerchi persone con le tue stesse tendenze. Rifuggi la pigrizia e i pigri, non puoi perder tempo. In amore non lasciare questioni sospese, Venere in aspetto positivo ti faciliterà per farti comprendere cosa è più efficace.

Capricorno: Luna in campo settimo per iniziare. Le cose si muovono con lentezza o con qualche ostacolo anche a causa di Venere in aspetto di quadratura. Puoi utilizzare il momento per programmare in modo accurato ciò che devi fare nel resto della settimana. Sei capace di sforzi prolungati però, ricorda che puoi. Fatti aiutare. Riesci a lavorare con pazienza per obiettivi che saranno realizzati in futuro. Il tuo senso di autodisciplina non ti abbandona. Evita di usare risorse di valore che potrebbero essere utili più avanti quando sei più vicino alla vetta. In amore dovrai vedertela con alcuni dissapori.

Acquario: la Luna di questo inizio di settimana ti crea qualche difficoltà nel lavoro o un avvenimento improvviso nell'ambiente che rallenta il naturale svolgersi dei ritmi. Nel resto della settimana avrai un buon livello di energia e trascorrerai del tempo con persone che ti aiuteranno a intraprendere un progetto a cui tieni molto. Forse un viaggio che sarà una vera avventura. Valuta le tue possibilità e procedi senza timore. Tutto andrà per il verso giusto. Molto bene l'amore. Progetti di convivenza per chi ancora non sa decidere.

Pesci: Luna molto favorevole per la partenza di una settimana che, sotto molti punti di vista, ti metterà alla prova. Lotterai per superare qualche restrizione ma hai buone possibilità di successo. I soliti rapporti con gli amici non ti bastano più perché hai bisogno di concretezza, con Venere in campo secondo. Se hai creduto alle promesse di qualcuno ora vuoi dimostrazioni concrete. La tua attenzione sarà assorbita dal sistemare tanti piccoli dettagli, questo ti innervosisce perché è proprio contro la tua natura.

(Per un'ampia selezione di libri sull'Astrologia Karmica clicca qui)

Patrizia Deva Kaur Marapodi inizia lo studio dell’astrologia nel 1980 presso l’astrologa Maria Teresa Capobianchi, a Roma. Dal 1982 inizia la sua ricerca personale autodidatta per approfondire i temi dei simboli e miti e la loro relazione con i movimenti planetari. Nello stesso periodo conosce il Maestro SSS Yogi Harbhajan Singh, da cui riceve il nome spirituale Deva Kaur. Dal 1983 inizia una pratica assidua e costante del Kundalini yoga. Compie molti viaggi in oriente, soprattutto in India dove decide di stabilirsi nel 1990. Trascorre ben dieci anni nella terra madre dello Yoga. Approfondisce varie tecniche di meditazione, si confronta con astrologi locali e studia presso di loro i temi dell’astrologia indiana, per poter comprendere a fondo la forte interazione di questa vera “scienza di vita” nei ritmi che regolano la quotidianità in India. In tal modo, integra quanto appreso in precedenza e sviluppa una propria, personale metodologia interpretativa del tema natale. Dall’anno 2000 vive e lavora a Roma. Per contatti scrivi a pmarapodi@gmail.com
-
Ti è piaciuto questo articolo ?
Iscriviti a Sat Nam Newsletter e riceverai gratuitamente articoli, informazioni e suggerimenti sullo Yoga. Riceverai inoltre i link di accesso a 2 videolezioni complete in italiano di Kundalini Yoga con Onkar Singh Roberto.

L'esperienza dell'Ong So Hung


Ecco il racconto dell'esperienza vissuta da un praticante di Kundalini Yoga dello Yoga Sat Nam, durante la recitazione del mantra Ong So Hung nella versione di Guru Vir Kaur. Questo mantra, che può essere tradotto come "Io sono parte della Coscienza Universale", aiuta ad aprire il Chakra del Cuore. (Per acquistare online i Mantra del Kundalini Yoga clicca qui)


Banner Centro Yoga & Massaggi Sat Nam
"Il mantra Ong So Hung risuona dentro di me come un richiamo antico. Siamo nel pieno della lezione, in posizione facile, mani in Gyan Mudra, recitiamo su una base musicale molto melodiosa. I suoni di questo mantra hanno una carica di mistero, una vibrazione interna, che va oltre le mie precedenti esperienze.

Sento il corpo rallentare sempre di più, fino al limite della fissità. Un corpo fermo, distaccato, calmo, come la tavola del mare in un tranquillo mattino d’estate. Non tremori, né esitazioni, né emozioni. Le vibrazioni sonore si colorano di tinte metalliche, e sembrano fermare le percezioni intorno ad un nucleo di immobilità assoluta. La mente proietta immagini di cose della mia vita, alcune belle, altre dolorose, ma scorrono distaccate da me, che rimango imperturbabile.


Il corpo, completamente separato, lontano, al fondo di un deserto inesplorato, non consente ai pensieri di farsi emozioni, e di creare onde di energia negativa. Le cose, belle e brutte, felici o tragiche, rimangono separate, le guardo come fossero intoccabili da me, a prescindere dalla mia volontà.  Deve essere questa la consapevolezza, mi sorprendo a pensare.


Questa sensazione di cui, nella mia imperfezione, nella mia confusione, non colgo che brandelli, deve essere quella che il poeta chiama la “divina indifferenza”. I suoni mi attraversano, da dentro e da fuori. Questa deve essere l’accettazione, questo lo stato di veglia. Ma solo un lembo mi è concesso, nel turbinio senza sosta della vita, del cammino, ancora lungo, a perdita d’occhio, di fronte a me. Ong So Hung."

Lucio Macchia

Per ascoltare una clip del mantra Ong So Hung di Guru Vir Kaur, clicca qui.
-
Ti è piaciuto questo articolo ?
Iscriviti a Sat Nam Newsletter e riceverai gratuitamente articoli, informazioni e suggerimenti sullo Yoga. Riceverai inoltre i link di accesso a 2 videolezioni complete in italiano di Kundalini Yoga con Onkar Singh Roberto.

il Tantra Yoga Bianco del Kundalini Yoga


Per il mondo del Kundalini Yoga è in arrivo un importante evento: Domenica 26 Marzo 2017 c'è il Tantra Yoga Bianco a Roma. Il Tantra Yoga Bianco® è fatto a coppie meditando in gruppo. I partner si siedono uno di fronte all'altro e seguono le istruzioni per la meditazione, date attraverso il video dal Mahan Tantrico Yoga, Yogi Bhajan.

Banner Centro Yoga & Massaggi Sat Nam
Cos'è il Tantra Yoga Bianco ?
La nostra mente rilascia mille pensieri per ogni battito di ciglia. Alcuni di questi pensieri si perdono nell'inconscio, altri sono bloccati nel subconscio e influenzano la mente conscia. Questi pensieri diventano sentimenti, emozioni, desideri, multi-realtà o fantasie. Invece di realizzare la maestria della nostra mente, spesso la mente e i pensieri ci dirigono, causando decisioni impulsive, comunicazione insufficiente e stress auto-imposto. Il Tantra Yoga Bianco® permette di passare attraverso i blocchi subconsci, in modo da avere una vita più piacevole. In un tempo ridotto puoi fare l’esperienza del rilascio di molti dei carichi che trasporti nella tua mente. Quando vedi e agisci con chiarezza in ogni momento, puoi raggiungere una maggiore comprensione di te stesso e la tua vita può cambiare. La tua mente, il tuo corpo e la tua anima possono agire insieme come unità. Questo è il percorso della consapevolezza e della libertà personale e porterà più successo in ogni area della tua vita.

Cosa aspettarsi
Il Tantra Yoga Bianco® è fatto a coppie meditando in gruppo. I partner si siedono uno di fronte all'altro e seguono le istruzioni per la meditazione, date attraverso il video dal Mahan Tantrico Yoga, Yogi Bhajan. Un rappresentante del Mahan Tantrico sarà presente per facilitare il Tantra Yoga Bianco®. Ogni Tantra Yoga Bianco® consiste in un numero di kriya che va da sei a otto.
Un KRIYA è una meditazione che comprende:

• una postura yoga (asana)
• tecniche di respirazione (pranayama)
• una concentrazione mentale
• e/o un mantra
• e/o una posizione delle mani (mudra)

A volte i kriya sono accompagnati da musica. Tali kriya variano in lunghezza tra i trentuno e i sessantadue minuti. E’ prevista una pausa dopo ogni kriya. L’ambiente è rilassante, l’atmosfera è amichevole, supporta ed eleva. E’ previsto un pranzo vegetariano.

Come funziona
Immaginate l’energia dell’universo come una trama di fili perpendicolari e paralleli come un tessuto intrecciato. Il tessuto diventa più resistente se tirato in diagonale, così l’energia diagonale o “Z” del Tantra Yoga Bianco® è più forte. Questa energia, diretta dal Mahan Tantrico, penetra i blocchi che sono sedimentati nella mente subconscia. Usando l’energia diagonale, il Mahan Tantrico Yogi Bhajan connette il proprio corpo sottile a quello di tutti i partecipanti mediante il facilitatore presente in sala. Questo accade in modo simile al funzionamento dei sistemi telefonici mondiali che utilizzano i satelliti e l’energia elettromagnetica allo scopo di connettere due parti. Il Tantra Yoga Bianco® non va confuso con il tantra nero o rosso. Anche questi tipi di yoga trasformano energia, ma in modo diverso e con differenti risultati. Il tantra nero direziona l’energia per manipolare un altro essere umano e quello rosso per scopi di tipo sessuale.

Sul Mahan Tantrico
Yogi Bhajan divenne Maestro di Kundalini Yoga all’età di 16 anni nella nativa India. Venne in Occidente nel 1968. L’autorità di essere Mahan Tantrico (Maestro di Tantra Yoga Bianco® gli fu conferita nel 1971. Il Tantra Yoga Bianco®, come gran parte della sapienza orientale, era una tradizione passata da insegnante a studente in modo mistico e selettivo. Come pioniere di quest’epoca, Yogi Bhajan decise di aprire l’esperienza del Tantra Yoga Bianco® a chiunque volesse impegnarsi in questa disciplina. Nel 1971 Yogi Bhajan offrì pubblicamente a Los Angeles il primo Tantra Yoga Bianco® della storia. Fino al 1986, ha viaggiato in tutto il mondo presenziando ad almeno trenta workshop ogni anno con migliaia di studenti. Nel 1987, utilizzando la sua unica abilità di Maestro, unita alla moderna tecnologia, ha iniziato a presentare il Tantra Yoga Bianco® attraverso una serie di videocassette, realizzando lo stesso effetto ottenuto tramite la sua presenza fisica. Egli disse che le videocassette avrebbero continuato a dare gli stessi effetti quando egli non sarebbe più stato nel suo corpo fisico. Questo è stato accertato, infatti da quando egli è uscito dal suo corpo fisico nell'ottobre del 2004, migliaia di studenti hanno confermato che la loro esperienza nel Tantra è stata come in Sua presenza.

Chi può partecipare
Non ci sono prerequisiti per partecipare al Tantra Yoga Bianco®. I principianti si sintonizzeranno nelle proprie energie interiori e proveranno un’esperienza di meditazione profonda e a volte sfidante. I più avanzati approfondiranno la propria esperienza meditativa aprendo nuove strade alla loro consapevolezza spirituale.

Come preparasi
Giova arrivare al corso pronti per meditare, avendo praticato un po’ di yoga o alcuni esercizi di stretching.

Cosa portare
• indossare vestiti ampi e confortevoli, preferibilmente bianchi (il bianco combina tutti i colori e migliora il campo magnetico e la forza dell’aurea)
• per favore portare un copricapo di cotone che rimanga stabile durante tutti gli esercizi
• indossare scarpe che possono togliersi facilmente. Quando si pratica il Tantra Yoga Bianco® i piedi devono essere nudi
• per favore portare un tappetino o una pelle di pecora e una coperta per coprirsi durante i momenti di rilassamento
• poiché è un processo di depurazione vi sarà chiesto di bere acqua. L’acqua sarà resa disponibile durante il giorno oppure potete portare la vostra.

Per ulteriori informazioni vai sul sito di IKITA ITALIA
-
Ti è piaciuto questo articolo ?
Iscriviti a Sat Nam Newsletter e riceverai gratuitamente articoli, informazioni e suggerimenti sullo Yoga. Riceverai inoltre i link di accesso a 2 videolezioni complete in italiano di Kundalini Yoga con Onkar Singh Roberto.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google+